Novità da SoloGossip24

  • Barbie celebra un nuovo modello di ispirazione ed empowerment: Cristina Fogazzi, L’Estetista Cinica
    by Tgcom24 on 5 Marzo 2021 at 07:37

    Cristina Fogazzi è un’imprenditrice digitale italiana che, partendo dal suo blog, è riuscita a creare in poco tempo una vera e propria impresa nel settore del beauty partendo dal suo centro estetico Bellavera di Milano, fino alla nascita della linea cosmetica di skincare a marchio VeraLab, in vendita su e-commerce e in diversi punti vendita.   Il successo che Cristina ha costruito nel corso degli anni si basa soprattutto sul rapporto diretto e sincero creato con la sua community, alla quale ha sempre voluto trasmettere il valore e l’importanza dell’apprezzarsi e prendersi cura di sè stesse.   Con oltre 800.000 follower su Instagram e oltre 300 mila su Facebook, un canale YouTube, un blog, un istituto di bellezza, una piattaforma di e-commerce, un flagshipstore, e corner shop reali, infatti, L’Estetista Cinica ha definito un modello d’impresa innovativo basato sulla omnicanalità: il segreto del suo successo è proprio in questa formula ibrida.   Un’imprenditrice tenace e innovativa, una donna pratica e sincera che partendo da un piccolo centro estetico, è riuscita a costruire un’azienda che chiude il 2020 con un fatturato di oltre 50.000.000 euro, più di 40 dipendenti, un libro rimasto ai primi posti in classifica per mesi, un Flagship store nel cuore di Milano, e ancora tanta, tantissima voglia di stupire con le sue idee.   Barbie celebra Cristina Fogazzi per la sua forza, intraprendenza e determinazione, che le hanno consentito di inseguire il suo sogno, realizzandolo con coraggio e serietà. Un’imprenditrice innovativa che ha spronato le donne e ragazze italiane a sognare di più, senza farsi condizionare da fattori esterni. La sua storia continua ad essere fonte di ispirazione per le future generazioni, incoraggiandole a credere in loro stesse e a realizzare i loro sogni.  “Essere stata scelta da Barbie come Role Model mi riempie di infinito orgoglio.” commenta Cristina Fogazzi. “Le bambine e le ragazze oggi più che mai hanno bisogno di modelli che le incoraggino a non abbattersi di fronte agli ostacoli e ad amare sé stesse, a prescindere da qualunque modello. Quando ho cominciato aprendo il mio centro estetico a cui ho affiancato l’attività sul mio blog avevo paura, sensazione che in fondo tutti noi proviamo: per me la sfida più grande è stata proprio vincere la paura del giudizio degli altri.”   Prosegue Cristina: “Per questo motivo mi riempie di gioia potermi mettere in gioco in prima persona insieme a Barbie ed incoraggiare le bambine e le ragazze a lavorare duramente e lottare per i loro obiettivi e sogni, non preoccupandosi dell’approvazione degli altri, soprattutto quando si tratta della carriera e del proprio corpo. Il consiglio che voglio dare alle mie amiche future imprenditrici è proprio questo: avere ben chiaro in testa un piano preciso, studiare, prepararsi, acquisire competenze e costruirsi il futuro con tenacia e perseveranza perché nessuno deve e può farlo al loro posto!”  

  • Sesso e dintorni: dieci cose da non dire mai al tuo lui
    by Tgcom24 on 5 Marzo 2021 at 04:00

    1. Dobbiamo parlare – Sono due parole che fanno tremare le vene ai polsi di qualunque maschietto, specie se pronunciate con un velo di accusa nella voce: annunciano sempre una brutta notizia, un rimprovero o l’annuncio di qualcosa che non va. Se è così, scegliamo un momento diverso, lontano dal talamo. Saltiamo i preamboli e andiamo dritte al punto: eviteremo che lui si allarmi e si chiuda a riccio fin dal primo istante, sfruttando anche l’effetto sorpresa.    2. Ma che razza di profilattici sono questi? Sono troppo grandi! – Mai fare allusioni ai centimetri, che si tratti di estensione o di diametro: il tema è così delicato da rappresentare un vero tabù. Gli apprezzamenti sul corpo andrebbero evitati, a meno che non si tratti di osservazioni in positivo, ma sul pene è decisamente meglio evitare.      3. Il tuo pene è davvero unico! – Che razza di commento è? Magari vogliamo dire che è fantastico, ma si potrebbe equivocare: è un modo per dire che è strano? In fondo, ogni organo è diverso dall’altro: se ne abbiamo visti molti, forse non è questo il momento di sottolinearlo.    4. Hai mai pensato a una ceretta? – I peli sono una componente importante della virilità. Il fatto che noi donne siamo schiave della depilazione non implica che debba esserlo anche il nostro partner. A meno che non sfoggi una pelliccia degna di un orso bruno, impariamo ad apprezzare questo segno di mascolinità.    5. Ma sei capace di cambiare una gomma? – Tutti gli uomini, dai dieci anni in su, sono capaci di cambiare una gomma dell’auto, mettere le catene da neve, far ripartire il motore. Quanto meno, si suppone che le cose stiano così. In caso contrario non vogliono farlo sapere. Per cui: su auto e motori silenzio assoluto, a meno che non vogliamo tirare in ballo i massimi sistemi.  E se abbiamo il sospetto che lui non sia capace, ma lo sappiamo fare noi, silenzio ancora più totale, a meno che non ci troviamo fermi a bordo strada a notte fonda e con un gelo polare: in questo siamo autorizzate a offrire collaborazione, con tatto e con voce sommessa: se lui accetta forse ripartiremo, altrimenti soffriamo in silenzio. Così è l’amore.    6. Com’era la tua ex?/ Il mio ex faceva così –  I compagni precedenti dell’una e dell’altro sono un tema delicato, da affrontare con grande cautela e, possibilmente, non mentre si è sotto le lenzuola.  Evitiamo soprattutto i dettagli intimi: certe cose in fondo è meglio non saperle.    7. È da un po’ che non vai a correre, vero? – Anche questa è una frase infelice: chi la ascolta comprende che qualcosa nel proprio corpo non piace al partner e ne compromette il fascino. Non c’è niente di peggio per l’autostima. Se notiamo che la pigrizia ha aggiunto qualcosa al girovita del nostro lui possiamo dirgli: “Perché domani non andiamo a farci una bella corsa insieme?”. Naturalmente, se lui mangia la foglia e accetta, ci toccherà allenarci per davvero.    8. Attenzione ai nomi – Ciascuno ha le sue fantasie, anche mentre fa l’amore. L’importante è che tutto resti nella mente e che non si traduca in parole. Chiamare il partner con un nome diverso dal suo è un incidente grave, che pure capita con una certa frequenza. Quindi bocca cucita con al massimo una concessione al classico “amore”, “tesoro”. Ma tacere è decisamente meglio.    9. Perché non finisci da solo? – Invitarlo all’autoerotismo quando noi siamo distese accanto a lui è inopportuno e sgradevole. E non serve spiegare perché. C’è solo una cosa peggiore da dire:    10. Già finito? – Se siamo tutti e due distesi sotto il piumone, senza il pigiama addosso, ogni commento è superfluo.   

  • Oroscopo del sesso: come sarà marzo sotto le lenzuola 
    by Tgcom24 on 5 Marzo 2021 at 04:00

    ARIETE – LUI – La prima parte del mese potrebbe vederti protagonista di una storia clandestina che non ti fa sentire del tutto appagato sessualmente. A te non piace l’idea di condividere la tua partner con nessuno. Venere in Ariete ti aiuterà sicuramente a costruire una relazione forte e passionale con una donna con cui ti sentirai subito in totale sintonia. LEI – Marte in Gemelli ti manderà a caccia di nuove avventure per tutto il mese. Inizialmente potresti sentirti attratta da partner enigmatici e misteriosi, ma le tue fantasie sessuali nei loro confronti si dovranno scontrare con la realtà. Con l’ingresso di Venere nel tuo Segno, invece, potrai finalmente vivere dei momenti di pura magia e passione. TORO – LUI – Con Lilith nel tuo Segno, per tutto il mese sarai accompagnato da perversioni sessuali che, nella maggior parte dei casi, verranno soddisfatte da amanti occasionali. Nella prima parte del mese i tuoi sogni erotici riguarderanno una cara amica per cui hai sempre provato una forte attrazione. Non mettere limiti alla tua e alla sua fantasia. LEI – I primi giorni del mese, con Marte nel tuo Segno, saranno particolarmente eccitanti e dovrai sfruttarli per sedurre una persona che ti ha conquistato dal suo primo sguardo. Con Venere in Ariete, nella seconda parte del mese, le storie più soddisfacenti dal punto di vista sessuale saranno quelle clandestine. Il gusto del proibito sarà particolarmente dolce. GEMELLI – LUI – Venere in Pesci per gran parte del mese ti renderà molto sofferente perché, nonostante tu abbia incontrato un’amante con cui ti senti molto affine sotto le lenzuola, non riuscirai a farle delle promesse che lei esige per portare avanti la vostra storia. L’atmosfera cambierà con l’ingresso di Venere in Ariete: la complicità starà alla base del piacere. LEI – Con Marte nel tuo Segno, il mese di marzo si prospetta abbastanza piccante dal punto di vista erotico. Tuttavia, finché Venere starà nel Segno dei Pesci, ti dovrai accontentare di un partner che ti saprà offrire stabilità soltanto sotto le lenzuola. Dopo una serata divertente, un caro amico potrebbe farti delle proposte peccaminose: accettale! CANCRO – LUI – Questo mese non sarà particolarmente brillante dal punto di vista sessuale e, soprattutto nella prima parte del mese, darai la priorità ai sentimenti anzi che all’eros e cercherai di capire i tempi più adatti per far sentire la tua partner a suo agio insieme a te. Con Venere in Ariete, le tue proposte potrebbero essere bocciate con modi sgarbati. LEI – Con Venere in Pesci per gran parte del mese, sarai disposta ad accontentare qualsiasi voglia dell’uomo di cui sei innamorata. Tuttavia, la tua gelosia potrebbe portare delle insicurezze che, nell’ultima parte del mese, saranno la causa della fine di una relazione. Lilith suggerisce di trovare consolazione nel letto del tuo migliore amico. LEONE  – LUI – Dopo alcuni giorni un po’ spenti dal punto di vista erotico, nel mese di marzo ti riprenderai alla grande e potrai vedere realizzate alcune delle tue perversioni erotiche più stravaganti. Se sei impegnato, dovrai fare tanta attenzione affinché la tua compagna non venga a conoscenza di relazioni clandestine. Venere in Ariete porterà un nuovo amore.     LEI – Venere in Pesci, fino al 21 del mese, potrebbe far nascere una simpatia maliziosa nel contesto lavorativo. Fare l’amore con un collega potrebbe essere l’esperienza più eccitante dell’intero mese. Con Venere in Ariete, potrai finalmente realizzare un tuo sogno con un uomo straniero che ti ha sempre fatto perdere la testa col suo tono di voce. VERGINE – LUI – Con Marte in Gemelli e Venere in Pesci per quasi tutto il mese, non ti sentirai particolarmente entusiasta della tua vita sessuale e, in alcune circostanze, potresti addirittura tirarti indietro di fronte alle provocazioni di una persona che consideri poco raffinata per i tuoi gusti. Eppure, Lilith promette di farti vivere almeno una notte di puro godimento. LEI – Marte in Gemelli questo mese ti farà incontrare partner poco intraprendenti, che potrebbero far trascorrere molto tempo prima di proporti di andare a letto insieme o, addirittura, prima di rubarti un bacio. Venere in Pesci, invece, sconsiglia di andare a caccia di fidanzamenti precari: è meglio godere di un partner occasionale, ma ben prestante. BILANCIA – LUI – Con Marte in Gemelli, il mese di marzo ti offrirà favolose occasioni per sfoderare il tuo sex-appeal in compagnia di una partner con cui ti sentirai subito in sintonia dal punto di vista sessuale. Ti sembrerà addirittura strano incontrare qualcuna che avrà i tuoi stessi sogni proibiti. Verso la fine del mese, però, potresti restare deluso. LEI – Se sei alla ricerca di un uomo che ti sappia dominare anche sessualmente, Marte in Gemelli questo mese ti potrà sicuramente accontentare. Tuttavia, con Venere in Ariete, dopo il giorno 21, rischi di innamorarti di qualcuno che desidera semplicemente vivere dei bei momenti a letto con te. Sarebbe meglio evitare dal principio le false aspettative. SCORPIONE – LUI – Finalmente questo mese ti libererai del transito dissonante di Marte e avrai l’occasione di finire nuovamente a letto con una donna che ti ha sempre sedotto sia mentalmente che fisicamente. Con Venere in Pesci fino al 21, non è escluso che, da una passione travolgente, possa poi nascere un sentimento destinato a farti compagnia molto a lungo. LEI – Se desideri rivedere un ex amante, Marte in Gemelli potrebbe accontentarti. Preparati a provare tutto ciò che non hai mai osato sperimentare prima. Con la complicità di Venere in Pesci, potrai contare su una sensualità in grado di sedurre e conquistare chiunque tu desideri. Lilith in Toro ti suggerisce di non urlare troppo nei momenti clou! SAGITTARIO – LUI – Con Marte e Venere in aspetto disarmonico, non sarà facile questo mese trovare lo spirito giusto per trascorrere momenti piacevoli con la partner di sempre o per andare a caccia di nuove amanti. L’appetito sessuale si riaccenderà del tutto con l’ingresso di Venere in Ariete, che condurrà a te una donna che ti farà letteralmente perdere la testa. LEI – Venere in Pesci per gran parte del mese ti farà sentire un po’ insicura del tuo fascino e della tua bellezza: sarà proprio questo il motivo per cui potresti perdere delle occasioni molto eccitanti. Con l’ingresso di Venere in Ariete, potresti invece finire a letto con un uomo con cui hai sempre avuto un rapporto conflittuale. Gli opposti si attraggono. CAPRICORNO – LUI – Una dolce amica tenterà per tutto il mese di farti cedere al suo fascino e alle sue sensuali provocazioni: non tirarti indietro. Con Plutone nel tuo Segno sei sicuramente in grado di mantenere il controllo della situazione, anche nel caso in cui tu fossi già impegnato. Con Venere in Ariete, dopo il 21, le occasioni diminuiranno a causa della tua freddezza. LEI – Lilith e Plutone in aspetto favorevole per tutto il mese porteranno una forte libidine, che troverà sfogo soprattutto nella prima parte del mese in compagnia di un amico che si rivelerà più sexy e audace del previsto. Nell’ultima parte del mese, con Venere in Ariete, l’idea di tradire il partner potrebbe farsi spazio nei tuoi pensieri erotici. ACQUARIO – LUI – Marte ti darà del filo da torcere soltanto nei primi tre giorni del mese, poi diverrà il tuo migliore alleato per una vita sessuale entusiasmante e appagante. Non ci sarà bisogno di andare a caccia di occasioni fortunate perché tutto capiterà in modo molto naturale. Con Venere in Ariete, una conoscenza virtuale diventerà molto reale: divertiti! LEI – Con Marte in Gemelli, questo mese avrai finalmente la possibilità di incontrare un amante che ti saprà soddisfare sotto ogni aspetto. Non ti basta la performance fisica: tu hai bisogno di divertirti e di chiacchierare per raggiungere il massimo del piacere. Con Venere in Ariete, sarai particolarmente ben disposta anche a nuovi incontri travolgenti. PESCI – LUI – Marte in Gemelli e Venere nel tuo Segno questo mese ti renderanno altalenante: il tuo bisogno di dolcezza si scontrerà con la fretta di andare subito a letto con una nuova partner. Il rischio è quello di non concludere nulla. È importante non bruciare le tappe, specialmente se hai a che fare con donne che sono reduci da delusioni scottanti. LEI – Venere in Pesci questo mese porterà sentimenti forti e sinceri, ma con Marte in Gemelli non è detto che siano corrisposti. Dovresti essere meno ingenua perché qualcuno potrebbe farti delle false promesse pur di trascorrere una notte di passione con te, per poi sparire nel nulla. Non te ne sei accorta, ma un tuo caro amico ha un debole per te.  

  • Obesità: le regole d’oro per prevenire il sovrappeso
    by Tgcom24 on 4 Marzo 2021 at 04:00

    QUALCHE DATO – L’obesità è una piaga mondiale e l’Italia fa la sua parte. Le ultime stime dell’OMS rivelano che sono sovrappeso oppure obesi il 50% degli adulti e il 30% dei bambini e adolescenti del Pianeta. In Italia sono 18 milioni gli adulti in sovrappeso (35,5%) e 5 milioni quelli obesi, ovvero una persona su dieci. Inoltre, 3 bambini su 10 (29,8%) sono in sovrappeso e fra questi 1 è obeso (9,4%). Fanno peggio di noi in Europa solo Cipro, Grecia e Spagna, quasi a parimerito con noi italiani. La Call to Action per la prevenzione arriva da Fondazione Valter Longo Onlus, la prima in Italia dedicata a garantire a tutti, in particolare alle persone svantaggiate e in condizioni di povertà, una vita lunga e sana attraverso una corretta alimentazione e uno stile di vita salutare.    I PERICOLI DELL’ADIPE – Ogni 2 secondi una persona tra i 30 e i 70 anni muore di una malattia cronica non trasmissibile, come le malattie cardiovascolari e autoimmuni, il cancro e il diabete, tutte patologie la cui insorgenza è favorita dallo stato infiammatorio cronico nei soggetti obesi. L’obesità predispone a patologie allergiche e, riducendo la sorveglianza immunitaria, aumenta il rischio di cancro e quintuplica la possibilità di sviluppare il diabete. Sovrappeso e obesità favoriscono, inoltre, l’insorgenza di malattie neurodegenerative, quali l’Alzheimer.  Alcuni recenti studi pubblicati da Obesity Reviews, la rivista medica ufficiale della World Obesity Federation, dimostrano inoltre che l’obesità è un importante fattore di rischio anche per la mortalità da Covid-19: le persone obese che hanno contratto il Coronavirus hanno avuto il 113% in più di probabilità di essere ospedalizzate, il 74% in più di essere ricoverate in terapia intensiva ed il 48% in più di morire, rispetto ai pazienti normopeso.   IL VADEMECUM PER LE PERSONE OBESE:  –  1. Menù 100% vegetale (o quasi): adottare un’alimentazione il più possibile a base vegetale (legumi, ortaggi, frutta) e di pesce (2 o 3 volte a settimana), evitando quello ad alta percentuale di mercurio. Sì all’olio extravergine d’oliva. 2. Mangiare di più, non di meno, ma meglio: assumere ricche porzioni di pomodori, broccoli, carote, legumi, e inserire fagioli, ceci, piselli, come principale fonte di proteine.  3.  Grassi e zuccheri: eliminare dal menù il junk food, gli zuccheri semplici e privilegiare alimenti ricchi di grassi insaturi, come salmone, noci, mandorle, nocciole. Sono da evitare i grassi idrogenati e trans, come quelli dei prodotti industriali e confezionati. 4. Consumare due pasti e uno spuntino: per mantenere o ridurre il peso è consigliabile uno schema alimentare 2 + 1: colazione, pranzo e spuntino alla sera oppure colazione, spuntino a pranzo e pasto principale alla sera.  5. Mangiare nell’arco di dodici ore: fare colazione dopo le 8 e cenare prima delle 20, oppure consumare il primo pasto della giornata alle 9 e la cena prima delle 21.  I BAMBINI – Anche i piccoli dovrebbero seguire uno schema di alimentazione bilanciata, per abituarsi subito a uno stile di vita sano. Le regole d’oro per loro sono uno schema alimentare fatto di tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) più un paio di spuntini con alimenti ricchi di fibre per favorire un maggior senso di sazietà. Via libera a verdure e legumi in sostituzione di pane, pizza, pasta e patate. È consigliabile ridurre al minimo i grassi saturi e trans presenti in creme, formaggi, burro, salse, merendine e prodotti da forno, e proporre regolarmente, ma senza esagerare, olio extravergine di oliva, salmone, sardine, noci, mandorle e nocciole. Limitare il sale, mentre sono consentiti (con moderazione) il cioccolato fondente e il gelato alla frutta. Evitare la sedentarietà: i bambini e gli adolescenti devono dedicare almeno un’ora al giorno allo sport e al gioco attivo (pedalare, correre, camminare).   

  • Empatia: quel “sentire l’altro” che fa stare bene anche noi
    by Tgcom24 on 4 Marzo 2021 at 04:00

    “NEI TUOI PANNI” CON LA MENTE E CON IL CUORE – L’empatia è dunque la capacità di comprendere gli altri, accogliendo e rispettando il loro punto di vista; essere empatici significa anche percepire le emozioni altrui ed essere capaci di trasmettere eventualmente un messaggio di risposta, anche di tipo emotivo, secondo modalità che l’altro riesca a comprendere e percepire. L’empatia però non è un semplice scambio di emozioni: appartiene innanzi tutto alla sfera cognitiva e solo successivamente a quella affettiva. La capacità di intuire il punto di vista, le emozioni e le azioni di un’altra persona sono aspetti cognitivi, che non implicano di per sé una condivisione emotiva: possiamo capire come si sente una persona, senza per questo provare particolari emozioni. Se invece, la comprensione ci porta a “sentire” quello prova l’altro, allora si entra nella sfera affettiva. Essere empatici non significa neppure confondere le sensazioni e le emozioni altrui con le proprie: le due sfere restano ben distinte e non viene mai meno la consapevolezza di dover fare a volte un passo indietro per non caricarsi troppo della sofferenza altrui.   IL GIOCO DEI NEURONI SPECCHIO – Fino a tempi recenti si è pensato che l’empatia fosse una predisposizione innata e che riguardasse soprattutto le donne. In realtà, negli ultimi anni si è scoperto che l’empatia ha una radice biologica, legata all’azione dei neuroni specchio. Si trovano in una certa area del cervello, per la precisione nella parte rostrale della corteccia ventrale premotoria e sono una scoperta tutta italiana: sono stati individuati infatti all’inizio degli anni Novanta da un gruppo di ricercatori dell’Università di Parma guidati da Giacomo Rizzolatti.  I neuroni specchio si attivano soprattutto quando si verifica il movimento: osservando una persona compiere una certa azione, i nostri neuroni specchio si accendono come se a nostra volta stessimo compiendo quegli stessi movimenti, anche se restiamo fermi. Questo meccanismo neurofisiologico ci mette quindi in condizione di comprendere il significato delle azioni altrui e anche di imitarle. Dal punto di vista biologico, dunque, l’empatia si fonda sull’attivazione delle stesse strutture neuronali sia che siamo noi in prima persona a compiere un atto o proviamo un’emozione, sia quando la osserviamo in un’altra persona.     PERCHÉ COLTIVARE L’EMPATIA – Noi tutti sappiamo quanto è più facile e confortante avere rapporti con un individuo empatico che con una persona anaffettiva. L’empatia può fare la differenza soprattutto nei momenti difficili, ad esempio quando abbiamo bisogno di cure mediche o ci troviamo in uno stato di sofferenza e di difficoltà: il supporto di un amico o di un professionista capace di immedesimarsi nella nostra situazione, senza lasciarsene troppo coinvolgere, è un aiuto fondamentale per trasmetterci sicurezza e farci affrontare al meglio la situazione. In ambiente professionale, instaurare un rapporto di comunicazione empatica è anche il modo più efficace per ottenere la fiducia e la collaborazione dei colleghi, per vedere riconosciuta la propria leadership e per arrivare più facilmente alla soluzione di un problema.    NELLE RELAZIONI AFFETTIVE – L’empatia è alla base di tutte le relazioni affettive profonde, a cominciare dal rapporto di coppia, a quello che lega i figli ai genitori e gli allievi agli insegnanti. Essere empatici significa essere rispettosi e aperti agli altri e provare un interesse sincero nei loro confronti; vuol dire anche avere la capacità di comprendere e rispettare che l’altro abbia opinioni ed emozioni diverse dalle nostre.    EMPATICI SI NASCE O SI DIVENTA? –   Sicuramente ci sono persone più inclini all’empatia rispetto ad altre, ma l’empatia si può certamente “allenare”. L’unica eccezione è rappresentata da quei soggetti affetti da alcuni particolari disturbi della personalità, in primo luogo l’autismo, che li porta ad essere anaffettivi o incapaci di esprimere le proprie emozioni e di riconoscerle negli altri. In tutti gli altri casi ci si può esercitare all’empatia, imparando a svilupparla. Ecco alcuni modi.  -Ascolto attivo: mostriamoci interessati e prestiamo la massima attenzione non solo alle parole, ma a tutti gli aspetti della comunicazione con il nostro interlocutore, compresi quelli non verbali – Impariamo a riconoscere e a gestire le emozioni a cominciare da noi stessi. Mantenere il controllo dei nostri d’animo (positivi o negativi) è il primo passo per metterci in sintonia con gli altri. – Usiamo la massima delicatezza dell’entrare in contatto con il mondo emotivo di un altro, quasi in punta di piedi. – Siamo curiosi e ampliamo le nostre conoscenze: aprirci a persone con cui non abbiamo nulla in comune ci aiuta a diventare più empatici. – Convinciamoci del fatto che, aiutando gli altri, aiutiamo in realtà anche noi stessi. 

  • Astro Sexy Parade: i Segni che brilleranno in amore nel weekend
    by Tgcom24 on 4 Marzo 2021 at 04:00

    1.    BILANCIA I tuoi modi di fare raffinati ed eleganti fanno perdere la testa ad un nuovo amante. 2.    CAPRICORNO Dopo una notte all’insegna dell’eros e della passione, è piacevole anche ripianificare la giornata. 3.    SAGITTARIO Se ami sperimentare le novità, le stelle ti accontentano e soddisfano uno dei tuoi caldi desideri. 4.    ACQUARIO È risaputo che tu non abbia tabù. Qualcuno potrebbe restare decisamente stregato da te.

  • Astrologia: i Pesci e le affinità con gli altri segni
    by Tgcom24 on 3 Marzo 2021 at 04:30

    PESCI – ARIETE – Può sembrare strano, ma questa coppia funziona perché il Pesci riesce a adattarsi facilmente al carattere forte dell’Ariete. Le liti però non mancheranno. PESCI – TORO – Questa è una delle coppie dello Zodiaco che funziona meglio: il Pesci trova nel Toro la sicurezza che cerca e il Toro trova nel Pesci tenerezza e sensualità. PESCI – GEMELLI – Nonostante questi due Segni siano tanto diversi, il Pesci è uno dei pochi Segni in grado di sostenere il complesso carattere del Gemelli. L’intesa sessuale vacilla. PESCI – CANCRO – I due Segni più dolci e teneri dello Zodiaco possono dar vita ad una coppia che appare troppo simbiotica a tanti altri Segni. Loro sono felici e sereni così. PESCI – LEONE – Il Leone ama avere al suo fianco partner abbastanza remissivi, ma il Pesci richiede spesso troppe attenzioni. Può funzionare, ma con grandi riserve. PESCI – VERGINE – Nel caso di Pesci e Vergine, non è facile che attraggano perché, spesso, nessuno dei due ama fare la prima mossa. Entrambi hanno bisogno di partner più audaci. PESCI – BILANCIA – Cosa succede quando i due Segni più remissivi dello Zodiaco si incontrano? Le opzioni sono due: o non succede niente o si innamorano perdutamente. PESCI – SCORPIONE – Questi due Segni si trovano in sintonia sotto vari aspetti, però per lo Scorpione potrebbe non essere una relazione abbastanza sfidante. Da provare. PESCI – SAGITTARIO – Capita spesso che questi due Segni non si sopportino reciprocamente: il Pesci si lamenta troppo e il Sagittario è poco sensibile. Meglio cambiar Segno. PESCI – CAPRICORNO – Il Pesci è uno dei pochi Segni in grado di far sciogliere la dura corazza del Capricorno. Questa coppia ha il potere di durare per tutta la vita. PESCI – ACQUARIO – I sognatori dello Zodiaco prima o poi si incontreranno, anche solo per una semplice e romantica avventura. Sarà difficile costruire qualcosa di concreto. PESCI – PESCI – Entrambi vivono in un mondo di favole, dove il romanticismo e la tenerezza fanno da sovrani. Nonostante qualche possibile tradimento, è una coppia che dura.

  • Case da copertina: ecco i dieci colori più trendy del 2021
    by Tgcom24 on 3 Marzo 2021 at 04:00

    La casa è sempre stata importante, ma durante l’emergenza sanitaria, con le necessarie restrizioni e il lockdown, ha assunto un valore ancora maggiore e imposto significativi cambiamenti anche nel mondo delle colorazioni legate all’interior design.   Natura e paesaggio: secondo una recente ricerca americana appena pubblicata, a farla da padrone nel 2021 sarà la necessità di riportare elementi naturali all’interno delle mura domestiche, prediligendo decori e colori più accesi e vivi. Una necessità che ha indotto il Pantone Color Institute a decretare come colore dell’anno una abbinata super stilosa tra il grigio brillante, tipico del design nordico, ed il giallo luminoso che ricorda Paesi dove il sole e il clima mite o estivo non mancano mai.   Acqua, cielo, prati e boschi: l’utilizzo di decorazioni vegetali con tinte che richiamano la vegetazione e il mondo acquatico sarà il must have di quest’anno, almeno secondo l’Interior Design at University of Arts London. D’altra parte, anche un’indagine condotta da Architectural Digest ha evidenziato come una delle tendenze sia anche quella di utilizzare colori delicati dalle tonalità neutre per invitare a calma e relax, mai così necessari in questo periodo difficile, caratterizzato da ansia e stress dovuti alla pandemia in corso.    Pavimenti e tappeti: se colore deve essere, allora sì anche a pavimentazioni colorate, da coordinare con infissi e pareti. Perfetti pure i tappeti, che si possono acquistare anche con budget ridotti ai minimi termini, e che non solo possono assorbire il rumore – aspetto da non sottovalutare se in casa ci sono dei bambini – ma sono facilmente rimpiazzabili quando i colori non ci piacciono più o decidiamo di rinnovare l’ambiente domestico.    La Top 10 delle colorazioni 2021:  lo studio condotto sulle testate internazionali da Espresso Communication per Chryso Italia, evidenzia quali saranno i colori che caratterizzeranno gli interni domestici e la particolare classifica delle tonalità più trendy.   Al primo posto c’è il bronzo urbano, un colore ricco e rasserenante, che presenta legami con il mondo naturale e dona profondità agli spazi. Al secondo posto troviamo l’azzurro Egeo, una palette cromatica che infonde tranquillità e celebra i momenti e le connessioni umane all’interno delle mura domestiche, mentre sull’ultimo gradino del podio si posiziona il verde, che trasmette una sensazione di salute e benessere, richiamando il mondo vegetale delle piante e dell’aloe.   A seguire, il giallo, colore dalla tonalità forte che esprime positività e forza d’animo; il grigio, colore solido e pratico che trasmette energia e forza; il marrone, colore caldo e profondo che richiama l’origine della Terra e riconduce a una sensazione di sicurezza generale.   Agli ultimi posti di questa particolare classifica si collocano il beige, la cui tonalità chiara può essere usata combinata con colori più accesi e audaci, perfetta per trasmettere un senso di armonia generale; il bordeaux, colore dal carattere forte e raffinato, che rende gli interni più accoglienti e calorosi; il verde salvia, che ricorda la pianta da cui prende il nome e trasmette un senso di relax all’ambiente.   Ultimo, ma certamente non meno bello ed elegante, il blu marino, un colore che trasmette eleganza e sicurezza, adatto per chi ama ambienti raffinati e di charme senza se e senza ma. 

  • Case da copertina: i dieci colori più trendy del 2021
    by Tgcom24 on 3 Marzo 2021 at 03:50
  • Sonno da dieci e lode? Prova con il body pillow, il cuscino che sostiene il corpo
    by Tgcom24 on 2 Marzo 2021 at 04:00

    Lo sappiamo bene, ormai: dormire è necessario non solo per riprendersi dalle fatiche della giornata, ma anche per l’umore, perché una bella dormita ci fa sentire in forma e sorridenti e non solo: un riposo notturno soddisfacente è utile a mantenerci belli e a difenderci dall’avanzare dell’età.    Uno degli accessori che sta guadagnando popolarità grazie alla sua capacità di migliorare la qualità deI sonno è il body pillow, in cuscino progettato proprio per sostenere il corpo durante la notte, capace di contrastare il sonno agitato e poco appagante dovuto a dolori di schiena e collo. Sostenere corpo e muscolatura consente anche una migliore respirazione, favorendo una circolazione ottimale e un generale rilassamento.   Body pillow, scegli il tuo: così come per i cuscini, anche per il body pillow la scelta è ampia, perché non sono uguali. La scelta è personale e dipende da come siamo, dal tipo di esigenza e della problematica che vogliamo risolvere. I cuscini per il corpo variano per dimensioni, forme e materiali optando per quelli più adatti alle esigenze di ognuno.   Body pillow ad anello: è forse quello che conosciamo meglio, perché è molto utilizzato in viaggio, soprattutto in aereo, ma anche nelle lunghe percorrenze in treno o in auto. Si tratta di un cuscino molto leggero, facile da riporre e trasportare, realizzato in tessuti morbidi o anche gonfiabili per una migliore portabilità. Perfetto per sostenere il collo, il body pillow ad anello è adatto anche per i momenti di relax in poltrona perché sostenendo la testa, ed evitando di farci storcere il collo qualora ci dovessimo addormentare, potrà evitarci l’insorgere di fastidiosi mal di schiena.    Body pillow cilindrico: nell’aspetto ricorda molto i classici cuscini “alla francese”, ma questo cuscino lungo e stretto, che è possibile abbracciare, è la soluzione ideale per alleviare il dolore alla schiena e alla colonna vertebrale. È particolarmente indicato se si ha necessità di un sostegno tra le ginocchia, oltre che per la testa; è inoltre più adatto per chi dorme su un fianco, poiché aiuta a riallineare la schiena e il collo quando ci si trova in questa posizione. Ottimo anche per esercizi di yoga e pilates che aiutino a distendere la muscolatura del dorso in maniera dolce ed efficace.    Body pillow a forma di U: questo modello di cuscino per il corpo, detto a “U”, è l’ideale per sostenere le braccia e la schiena da entrambi i lati, destro e sinistro. Non è un’idea nuovissima: è dalla fine degli anni ’90 che questi particolari cuscini cominciarono a diffondersi, proprio in quanto utilissimi soprattutto per le donne in dolce attesa. Negli ultimi anni, tuttavia, i cuscini a “U” hanno riscosso sempre maggior successo, in quanto dormire con questo tipo di body pillow favorisce in maniera importante il rilassamento durante il sonno in virtù della sua forma particolare: la circolazione sanguigna viene attivata quando ci si pone da un lato solitamente trascurato perché la posizione risulta scomoda, non essendoci in un letto normale appoggi soffici lateralmente. Oltre a migliorare il flusso sanguigno, questi cuscini sembrano capaci di alleviare i gonfiori vari ai piedi e alle gambe, migliorando la pressione: ciò è reso possibile dal sollevare gli arti ad un livello uguale o maggiore a quello del corpo. I cuscini a forma di “U” sono ottimi anche per prevenire il bruciore dello stomaco e il reflusso gastroesofageo notturno.      

  • Pet Astrology: come sarà marzo per il tuo cane
    by Tgcom24 on 2 Marzo 2021 at 04:00

    ARIETE – Sei uno dei cani più simpatici del quartiere in cui vivi e, ogni volta che vai a fare una passeggiata, qualcuno si ferma per salutarti o per darti una carezza affettuosa. È bello vederti scodinzolare felice, anche se ti senti un po’ limitato quando hai il guinzaglio. Con Venere nel tuo Segno, dopo il 21 del mese, una cagnolina giocherà a rincorrerti.   TORO – Mercurio in Acquario ti renderà irrequieto nella prima parte del mese: potresti soffrire il fatto che i tuoi padroni dedichino più tempo al loro lavoro che a te. Con l’ingresso di Mercurio in Pesci, il tuo umore migliorerà e inizierai a trascorrere più tempo con le persone con cui vivi e con i loro amici. Per ottenere più croccantini, non abbaiare.   GEMELLI – Se desideri essere addestrato per migliorare le performances fisiche e mentali, Marte nel tuo Segno ti accontenta. I tuoi padroni potrebbero seriamente decidere di fare questo investimento perché credono che tu sia un cane diverso dagli altri, dotato di talenti unici e inimitabili. Tuttavia, rischiano di farti perdere il gusto del divertimento nei parchi.   CANCRO – Prima Venere e poi Mercurio nel Segno dei Pesci ti renderanno il cagnolino più dolce dello Zodiaco. Per tutto il mese farai di tutto per attirare l’attenzione delle persone con cui vivi, per ricevere qualche coccola in più o per avere l’autorizzazione di dormire ai piedi del letto. Con Venere in Ariete, però, i tuoi capricci ti manderanno in punizione.   LEONE – Marte in Gemelli questo mese ti renderà il migliore amico che chiunque vorrebbe avere. Sei sempre presente sia quando i tuoi padroni hanno bisogno di un po’ di dolcezza sia quando vogliono sentirsi al sicuro grazie alla tua compagnia. Anche i cani del quartiere sono sempre felici quando riescono a trascorrere un po’ di tempo a giocare con te.   VERGINE – Questo mese sembri particolarmente insofferente e infelice: probabilmente sei triste perché senti la mancanza dell’ex fidanzato o fidanzata di uno dei tuoi padroncini. Nei tuoi dolcissimi occhi si legge una grande malinconia. Marte in aspetto dissonante ti renderà più aggressivo del solito e sarà compito dei tuoi amici umani prendersi cura di te.    BILANCIA – Sembra che le tue energie siano inesauribili: potresti trascorrere intere giornate a correre nei prati, senza mai fermarti, alla rincorsa di una palla o dei bambini della famiglia, che amano giocare insieme a te. La tua gioia e la tua allegria sono contagiose per chiunque abbia la fortuna di incontrarti durante una passeggiata mattutina o serale.   SCORPIONE – Marte questo mese parla chiaro: desideri accoppiarti e sarà difficile tenerti lontano da alcune cagnoline conosciute al parco o durante le lunghe passeggiate nel quartiere in cui vivi. Nella prima parte del mese Mercurio ti renderà un po’ scontroso con i tuoi padroni. Con Mercurio in Pesci ti trasformerai in un piccolo (o grande) batuffolo di dolcezza.   SAGITTARIO – Con tanti Pianeti in aspetto dissonante, non si può certo dire che marzo sarà un bel mese per te. Potresti sentirti poco in forma fisicamente e avrai bisogno di trascorrere più tempo a riposarti nella tua cuccia oppure nel divano di casa (che tanto ami). La cosa migliore che i tuoi padroncini potrebbero fare per te è coccolarti fino a farti addormentare.   CAPRICORNO – Sei un cagnolino particolarmente sofisticato ed esigente. Questo mese non ti troverai a tuo agio con tutti e abbaierai ogni qualvolta una persona non degna della tua simpatia venga a far visita nella casa in cui vivi. Con Venere in Ariete, dopo il 21, potresti sentire la mancanza di uno dei tuoi padroncini, che dovrà stare fuori per un viaggio d’affari.   ACQUARIO – Questo mese le stelle ti renderanno particolarmente goloso e il rischio è quello che il veterinario imponga ai tuoi padroncini di metterti a dieta. La soluzione sarà quella di bruciare i grassi in eccesso facendo lunghe passeggiate in mezzo alla natura. Marte in Gemelli ti renderà energico e dinamico. La primavera risveglierà il desiderio di accoppiarsi.    PESCI – Sei uno dei compagni a quattro zampe più tenero che ogni uomo vorrebbe incontrare nella sua vita. Forse non lo sai, ma ogni volta che ti strusci nelle gambe delle persone a cui vuoi bene, loro si sentono amate ed è per questo che poi ti strapazzano di coccole. Purtroppo, questo mese, Marte in Gemelli potrebbe mandarti ripetutamente dal veterinario.

  • Sonno da dieci e lode? Prova con il body pillow, il cuscino che sostiene il corpo
    by Tgcom24 on 2 Marzo 2021 at 03:50
  • Diana Ricotti: “Siamo sempre più sensibili verso un’alimentazione consapevole”
    by Tgcom24 on 1 Marzo 2021 at 04:00

    Diana, buongiorno. Entro subito in argomento: vogliamo parlare di uova? Volentieri! L’uovo nella sua semplicità è un alimento straordinario e completo: prezioso, perché ricco di proprietà nutrizionali, e ideale per una alimentazione equilibrata, a patto che si tratti di uova provenienti da allevamenti con caratteristiche precise. Le galline non debbono essere sottoposte a stress, ma vivere all’aria aperta con serenità, nutrendosi con mangimi selezionati.   Come nasce la sua passione per le uova? Il progetto è nato all’interno della mia famiglia da un’idea di mio fratello Giovanni. Siamo cresciuti tra Italia e Svizzera; io ho fatto studi in giurisprudenza e come avvocato ho affiancato mio padre nella sua attività immobiliare. Sono la tecnica di casa e mio fratello il pratico, una persona dalle mille idee. Siamo sempre stati sensibili al tema della sostenibilità e del rispetto per l’ambiente. Ritengo che la sostenibilità sia la vera frontiera politica del futuro e mai come in questo momento il food è coinvolto in questo processo di rinnovazione.   Non si è trattato di una scelta casuale. No, affatto: una gallina produce tantissime uova nell’arco della sua vita con un impatto ambientale infinitamente più basso rispetto ad un allevamento da carne, a quasi parità di proprietà nutritive del prodotto finale. La facilità con cui le gallina depongono le uova le hanno purtroppo rese vittime dell’industria alimentare, dove sono sottoposte a moltissimi stress dove l’obiettivo non è il loro benessere, ma l’iperproduttività. Ottenere un uovo di alta qualità al contrario richiede un lavoro molto particolare e molte cure: l’attenzione ritorna sull’animale perché è da li che si parte per avere il prodotto di qualità che la gente oggi richiede. Credo che un prodotto simile sia anche sociale, nella misura in cui offre un’alternativa a tutti coloro che vogliono nutrirsi con consapevolezza: ad esempio, al costo di circa 1 euro (il prezzo di un uovo Principe di Fino) una mamma è in grado di dare un alimento completo a suo figlio, cosa che non potrebbe mai fare optando per la carne al pascolo. La richiesta sta aumentando e il nostro obiettivo è quello di arrivare ad una grande produzione, affiancando altri pollai e aiutandoli a convertire la produzione seguendo il nostro metodo, conferendo il nostro marchio e avendo così la possibilità di affacciarci alla grande distribuzione.   L’importanza di una alimentazione sana non sfugge ormai ai consumatori. Le persone sono sempre più sensibili verso una alimentazione consapevole, genuina e dalle proprietà antiinfiammatorie. Il cibo ormai è il primo alleato del nostro benessere ed anche per questo, le uova Principe di Fino, che prima della crisi trovavano tra i principali estimatori e clienti gli hotel di lusso e gli chef stellati, fortunatamente non hanno particolarmente risentito del lockdown, anzi è aumentata fortemente la richiesta dei privati: un fenomeno che mi porta a ritenere che i tempi per aumentare la produzione siano davvero maturi.    Anche la confezione è attenta ai bisogni del consumatore, mi pare… Certamente si, il nostro è un metodo di allevare all’antica, ma il controllo qualità è sostenuto dalle tecnologie più innovative: siamo i primi al mondo ad aver messo all’interno dei pollai un sistema di monitoraggio tracciato in blockchian. Il consumatore è quindi in grado di conoscere tutto quel che riguarda il pollaio di provenienza e il processo produttivo, potendo accedere anche alle immagini delle galline nel giorno esatto in cui è stato deposto l’uovo che sta mangiando!      Abbracciare questo progetto non le ha impedito tuttavia di dedicarsi alla famiglia. Assolutamente no. Ho due bambini meravigliosi, Ludovico, 10 anni, e Umberto, 6, che adoro e che stanno vivendo con me l’entusiasmo per questo progetto. La mia è una famiglia molto unita, ritengo comunque che le donne debbano fare sempre un po’ da collante: la nostra spiccata capacità intuitiva ci consente di anticipare le situazioni, abbiamo la capacità di fare squadra e di mediare. Queste caratteristiche tipicamente femminili, se usate propriamente, possono portare una grande grande armonia, sia in famiglia, ma anche nelle attività lavorative. Quanto al rapporto con mio padre, a cui somiglio molto, è sempre stato ottimo: è il mio grande maestro, è fiero di me e di mio fratello ed è sempre pronto a sostenere quello che facciamo.   Torniamo al “Principe di Fino”: come mai questo nome? Abbiamo voluto un po’ giocare: “Principe”, perché le nostre galline sono trattate da principesse e poi perché restituisce un’idea di esclusività accessibile a tutti (le nostre uova costano circa 1 euro l’una, contro i 50 centesimi idi quelle industriali), dallo chef stellato alle mamme e a tutti i consumatori che desiderano mettere a tavola un prodotto eccellente dalle qualità indiscusse. “Fino”, invece è la località, in quanto la fattoria si trova a Fino Mornasco, location strategica perché sufficientemente lontana da Milano per poter godere di un’aria buona e di un clima ideale, e nello stesso tempo sufficientemente vicina per le attività di logistica.   Le vostre galline sono davvero trattate benissimo. Nella nostra fattoria abbiamo 2.500 galline ovaiole che producono 1.600 uova al giorno. Negli allevamenti industriali le galline producono almeno un uovo al giorno e vengono così stressate che hanno una vita di circa 12-16 mesi. Le nostre galline sono rispettate nel loro ciclo di vita, arrivando a produrre fino ai 4 anni. Nei nostri allevamenti viene anche diffusa la musica classica in alcuni orari del giorno, un piccolo trucco introdotto dopo molte ricerche che ci aiuta a tamponare il problema dei predatori dall’alto, che in questo modo vengono naturalmente allontanati perché percepiscono la presenza dell’uomo. Molti studi inoltre dimostrano l’efficacia della musica per contribuire ad avere un clima sereno e armonioso. Quanto alle uova, vengono raccolte a mano dai ragazzi che vivono nelle cascine all’interno dell’azienda e in questo modo diamo vita ad un’economia circolare, che ci ha consentito di portare avanti le attività anche nei periodi di lockdown più severi.   E’ vero che producete le uova blu? Verissimo! Sono stata la prima a commercializzare questa razza in Italia e sembra che ormai tutti la vogliano: è una gallina non ovaiola originaria del Perù, che fa un uovo ogni tre o quattro giorni. All’esterno l’uovo presenta proprio una colorazione azzurrina, mentre all’interno è un vero concentrato di sapore e di principi nutritivi.   A questo punto la domanda è d’obbligo: in cucina come se la cava? Amo tantissimo cucinare, mi rilassa ed è il mio regalo della giornata. Le uova mi piacciono proposte in tutti i modi: al mattino non possono mancare nella nostra colazione e sono perfette alla coque, dolci e cremose. Poi naturalmente all’occhio di bue, strapazzate o cucinate nella raffinata proposta in camicia – o poché – dove la freschezza e la qualità delle nostre uova danno il meglio di sé e fanno la differenza: l’albume è ricco e denso, così nella preparazione non si disperde in cottura regalando un’esperienza di gusto eccezionale.    Viene proprio voglia di visitare la fattoria… Per noi accogliere i visitatori, soprattutto le famiglie e i bambini, è un vero piacere, naturalmente in tempi sicuri e pandemia permettendo. I piccoli possono visitare la fattoria e in estate sono invitati a raccogliere i mirtilli, altra coltivazione che facciamo proprio qui: una vera festa e un messaggio forte per invitare alla sostenibilità e al rispetto per l’ambiente. Mangiare meno, evitando gli sprechi, e mangiare di qualità: in questo noi crediamo fermamente.

  • Oroscopo: quali sono i tuoi lati migliori? Scoprilo in base al tuo Segno
    by Tgcom24 on 1 Marzo 2021 at 04:00

    ARIETE – Sei una persona con una buona autostima e solitamente sei la prima a mettere in mostra quelli che sono i lati vincenti del tuo carattere. Tra questi sicuramente si trovano: la spontaneità, la semplicità e la sincerità. Sono caratteristiche che ti contraddistinguono e che ti rendono unica e speciale. Sei inoltre una persona audace, coraggiosa, intraprendente, sempre pronta a battersi per i tuoi diritti e per quelli delle persone a cui vuoi bene. Non ti tiri mai indietro di fronte alle proposte degli amici. TORO – Chi meglio di te riesce a godere pienamente dei piaceri della vita? Appartieni sicuramente al Segno più godereccio della vita e non rinunci mai alla buona cucina, al buon vino e al buon sesso. Come amante sei passionale e carnale. Tra le doti che meglio ti caratterizzano ci sono poi la perseveranza, la determinazione e la pazienza: sono queste le tue armi vincenti, che ti consentono di raggiungere qualsiasi obiettivo. Sei anche una persona affidabile e ispiri protezione a chi ti sta vicino. GEMELLI – L’ironia e l’autoironia sono sicuramente tra le tue caratteristiche principali e ti consentono di vivere la vita con leggerezza, come se fosse un gioco, imparando a divertirti in qualsiasi circostanza. In tua compagnia è impossibile annoiarsi: hai una mente curiosa, vivace e riesci a intrattenere facilmente chiunque con le tue chiacchiere, che spaziano da argomenti banali a tematiche spesso complesse o di natura scientifica molto avanzata. Hai anche il potere di riuscire a far ridere chiunque desideri. CANCRO – È difficile trovare persone dolci e tenere come te. Sei sempre disponibile e gentile nei confronti di chi ha bisogno di ricevere un po’ di coccole. La Luna ti rende una persona materna, accogliente, in grado di saper dare conforto e nutrimento agli altri. Hai un buon rapporto coi bambini e ami gli animali, che spesso ricoprono un ruolo importante nella tua vita. Hai un intuito particolarmente sviluppato e, molto spesso, riesci ad anticipare gli eventi che stanno per accadere. La tua memoria è invidiabile. LEONE – Tu potresti fare un elenco infinito di quelle che sono le qualità perché, sicuramene, tra esse c’è una forte autostima e fiducia nelle tue capacità. Sei una persona sicura di sé, temeraria, fiera e orgogliosa. Sei appariscente e vistosa, è impossibile non accorgersi di te. Ti mostri sempre per quello che sei e non temi rivali. Hai un cuore grande e, quando ami qualcuno, lo fai con passione e intensità. La tua generosità viene apprezzata da chiunque abbia a che fare con te, anche se solo per poco tempo. VERGINE – Sono tante le tue qualità, anche se spesso nemmeno tu ne sei pienamente consapevole. Sei una persona con grandi capacità organizzative: sai essere puntuale, precisa, ordinata e metodica. Per te è naturale curare ogni dettaglio di qualsiasi attività a cui ti dedichi, dalle pulizie di casa allo studio di un testo scientifico. Ami inoltre sentirti utile per gli altri e sei sempre disponibile quando qualcuno ti chiede una mano. Hai una mente brillante e acuta, la tua ironia è spesso sorprendente. BILANCIA – Tu sei l’esteta dello Zodiaco e riesci a percepire la bellezza, ovunque essa si nasconda. Sei maestra nella cura del proprio corpo e nell’estetica. Sei spesso esperta d’arte o di musica o di poesia. Tendi a creare intorno a te un’atmosfera pacifica e rilassante. Con la tua temperanza e la tua diplomazia, riesci spesso a fare da mediatrice in mezzo ad una lite. Quando si parla d’amore, sei sempre in prima in linea per illustrare i vantaggi della vita di coppia. Sei raffinata, elegante e cortese.  SCORPIONE – Dietro una dura corazza, nascondi tante fantastiche qualità che non tutti riescono sempre a percepire. Sei una persona estremamente sensibile e riesci a comprendere le emozioni che provano le persone con cui interagisci. Qualcuno riesce anche a tirar fuori un lato di te molto dolce, tenero e affettuoso. Quando ti leghi a qualcuno, le tue premure sono incredibili e la tua disponibilità è totale. Hai una fervida intelligenza e un intuito magico. È praticamente impossibile tenerti nascosto qualcosa. SAGITTARIO – Ecco l’ottimista dello Zodiaco! Più di qualsiasi altro Segno, tu riesci sempre ad osservare il lato positivo di ogni situazione che vivi e di ogni persona che incontri. Trasmetti entusiasmo, gioia, passione e vitalità. Sei sempre all’avventura e alla scoperta di nuovi luoghi da esplorare e nuove emozioni da vivere. Sei divertente, ami stare in compagnia degli amici e non li fai mai sentire soli. Nello sport riesci spesso a dare il meglio di te. La tua innata spiritualità ti dona una grande forza d’animo. CAPRICORNO – Non credere a chi ti critica in continuazione. Hai tante caratteristiche straordinarie, che fanno di te una persona speciale. Sei un punto fermo per tante persone e riesci a trasmettere un forte senso di stabilità. Sei tenace, forte e perseverante. Hai ottime qualità pianificatrici e riesci ad organizzare alla perfezione la tua agenda e quella di chiunque te lo chieda. Sei una persona concreta e potresti tenere dei corsi di gestione del tempo. Saturno ti conferisce anche una grande saggezza. ACQUARIO – Come ci si sente ad essere il Segno più originale dello Zodiaco? Sicuramente brilli per il tuo estro, l’inventiva, la genialità, la capacità di saper sempre sorprendere gli altri. Sei una persona innovativa e stai al passo coi tempi. Hai grandi ideali di libertà e fratellanza, che cerchi sempre di trasmettere a tutte le persone che incontri. Per te è veramente importante poter dare un contributo al bene dell’umanità e del mondo. Sei una persona indipendente e nelle amicizie dai il meglio di te. PESCI – Il romanticismo per te è uno stile di vita e riesci ad essere romantica anche quando ti dedichi a delle banali faccende quotidiane. Sei una persona dolce, sensibile, tenera, affettuosa, premurosa, generosa e gentile. Tendi sempre una mano d’aiuto alle persone che si trovano in difficoltà, anche quando non hanno il coraggio di chiedertelo. Sei empatica e hai grandi capacità sensitive. I tuoi sogni spesso ti rivelano gli eventi che stanno per accadere a te o alle persone che ami e che ti stanno vicino.  

  • Diana Ricotti, Amministratore di Principe di Fino
    by Tgcom24 on 1 Marzo 2021 at 03:50